martedì 28 giugno 2011

Posizioni e Luci Ideali per un Make-up Perfetto

Ciao Ragazze

Continuiamo con la nostra guida passo dopo passo al Make-up, oggi parleremo su come dovremmo avere le luci ideali e su quale posizione dovrebbe essere tenuta per realizzare make up sempre perfetti.

Truccarsi in fretta


L'ideale per l'esecuzione del trucco sarebbe sedersi a un tavolo (utilizzando una sedia stabile), sul quale porre uno specchio luminoso reclinabile; nello specchio la propria testa dovrebbe risultare posizionato centralmente.
Il trucco andrebbe realizzato tenendo i gomiti ben appoggiati sul tavolo, in modo da garantire alle mani un'ottima stabilità, necessaria specialmente quando si vanno a tracciare righe o a eseguire e di passaggi più delicati del Make up.

In alternativa, si può usufruire delle vecchio del bagno, purché anche esso sia del tipo luminoso, ovvero contornato da lampadine a incandescenza (40 Watt) lungo tutto il suo perimetro.
Per lavorare in maniera adeguata è necessaria un'illuminazione perfetta, che non crei ombre sul viso, in modo da evitare asimmetrie durante la realizzazione del trucco; un'esatta diffusione e simmetria delle fonti luminose, infatti, è un fattore assolutamente fondamentale è determinante.

Il sistema di illuminazione artificiale presenta l'unico svantaggio di fornire una luce tendenzialmente giallastra, che altera i colori del trucco, il che è " pericoloso" soprattutto quando si deve eseguire un make-up per il giorno; in questo caso è meglio verificare il risultato di tanto in tanto alla luce diurna (l'unica che contiene tutti i colori e proprio per questa ragione egli fa risaltare così come sono)

La luce artificiale può essere calda se prevalgono il giallo e rosso (candele, fuoco, lampade a incandescenza, ecc.) O fredda se prevale la componente azzurrina (tipo la luce al neon); l'ideale sarebbe truccarsi con le stesse luci alle quali il trucco verrà poi esibito.

Sarebbe inoltre auspicabile che le pareti della stanza in cui si esegue il trucco fossero di colore neutro (bianco o beige), per non rischiare di influenzare le tonalità dei cosmetici con strani riflessi cromatici.
Le altre fonti luminose presenti nella stanza dovrebbero essere eliminate durante la realizzazione del lavoro (le finestre dovrebbero essere chiuse, le luci tenute spente, ecc.), in quanto costituirebbero elemento di disturbo.

Ragazze voi quali luci avete, dove realizzate il vostro Make-up? avete già alla luce ideale per realizzare un trucco perfetto?
un bacione la vostra Fatina
Buon Makeup!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...